Pillola1_1080x1624_Compatto-1024x414

Caro Socio,

ci fa piacere anticiparti che Mutua Artieri, in collaborazione con Associazione Artigiani Trentino, ha deciso di introdurre nel Piano Sanitario SIARTT la garanzia LTC dal 1° gennaio 2021.

La quota soci annuale resterà invariata, perché le risorse saranno recuperate rivedendo il meccanismo di rimborso dei ticket. In sostanza, ridurremo una prestazione economicamente poco significativa per far spazio ai costi elevati che comporta la non autosufficienza.

In questo modo, secondo lo spirito della Mutua, rafforziamo la solidarietà per le situazioni gravi e consentiremo a tutti gli iscritti che lo vorranno di potenziare la loro copertura con una piccola spesa aggiuntiva.

Di tutto questo parleremo in questi tre mesi, cominciando da oggi con una prima “pillola” informativa. Molte altre seguiranno e troverai sul sito e sul giornale dell’Associazione approfondimenti importanti. Per saperne ancora di più, potrai telefonare o scrivere a Mutua Artieri (0461 1920727 – info@mutuaartieri.it).

  • PILLOLA 1

    +
    Pillola1 Mail
  • APPROFONDIMENTO 1

    +

    L’aumento delle persone non autosufficienti è sotto gli occhi di tutti, così come tutti ben immaginiamo l’impegno ed i costi che ne derivano. Le statistiche lo confermano in costante crescita e da molte parti veniamo esortati a farci carico di questa responsabilità verso noi stessi e la nostra famiglia: medici, economisti, sociologi, assicuratori…..
     

    Le ragioni sono molte: la durata della vita si è molto allungata, i progressi della medicina e della tecnica implicano forti spese, le famiglie sono molto meno numerose e i loro membri occupati fuori casa per molte ore, il debito pubblico non riesce a sostenere nuove forme di previdenza e assistenza.
     

    Il Trentino si sta muovendo da tempo, aumentando le strutture e il numero delle persone che godono di una propria copertura. Una larga parte dei lavoratori dipendenti, e tra essi quelli delle nostre imprese, è tutelata da un’assicurazione che in molti casi potrà mantenere per tutta la vita. 
     

    Ben poco si è fatto, invece, nel mondo del lavoro autonomo. Con questa novità, SIARTT vuole superare questo stallo e aprire la strada. Insieme costruiremo una nostra copertura di base che darà a tutti il vantaggio di poterla potenziare con una spesa molto contenuta: mentre le polizze individuali hanno costi elevati (e spesso inaccessibili dopo i 50 anni), una soluzione collettiva e mutualistica li riduce drasticamente.

     

    Con i prossimi approfondimenti vedremo i dettagli del nostro progetto.

  • PILLOLA 2

    +
    Pillola2 Mail
  • PILLOLA 3

    +
    Pillola3_1080x1920_mail